eventi culturali

FRONTIERE DELLA PSICOANALISI
Incontri in aree di confine tra sapere limitrofi.
QUARTO CICLO: LA SCIENZA DEL SOSPETTO E IL BISOGNO DI CREDERE

LE FIGURE DEL CREDERE E DELLA SPERANZA

Quattro incontri dal 19 marzo al 4 giugno 2013
H 21:00 – Casa della Cultura – Milano, Via Borgogna 3

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

Nella realtà postmoderna che ha visto il tramonto delle ideologie e delle grandi narrazioni simboliche capaci di conferire un senso condiviso alla vita della gente, è ancora possibile credere in valori trascendenti e coltivare la speranza nella redenzione dell’umano?
Credenti e non credenti sono forse oggi più vicini nel porsi queste domande al di là di barriere dottrinali che paiono assottigliarsi sempre più nonostante il ritorno di irrigidimenti integralistici.
La psicoanalisi, che ha certo contribuito alla decostruzione del postmoderno, sembra oggi riconoscere il bisogno di credere come componente fondamentale dell’esperienza umana e si interroga sui propri fondamenti alla luce di tale problematica.


formato pdf Scarica la locandina


19 marzo 2013
LA FEDE NELLA TRADIZIONE EBRAICA E LO SPIRITO CRITICO DELLA PSICOANALISI
Giuseppe Laras, Rabbino Capo, incontra Sisto Vecchio, Psicoanalista SPI.

9 aprile 2013
TRA SPERANZA LAICA E SPERANZA RELIGIOSA: LA FEDE E IL DISINGANNO
Massimo Cacciari, Filosofo, incontra Rita Corsa, Psicoanalista SPI.

28 Maggio 2013
PSICOANALISI E CRISTIANESIMO: UN INCONTRO DIFFICILE
Aristide Fumagalli, Teologo, incontra Francesca Codignola, Psicoanalista SPI.

4 Giugno 2013.
POSSONO ESISTERE UNA FEDE E UNA SPERANZA LAICA?
Carlo Sini, Filosofo, incontra Giovanna Giaconia, Psicoanalista SPI.

SEGUIRA' DIBATTITO CON IL PUBBLICO.

Interaction design graphic design