Venerdì 22 aprile 2016
L’APPROCCIO PSICOANALITICO E SOCIO ANALITICO ALLO STUDIO DELLE ORGANIZZAZIONI
Milano, Università Cattolica



in collaborazione con la
FACOLTA' DI PSICOLOGIA DELL'UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO


Ore 9.30-18.00
Università Cattolica del Sacro Cuore
Cripta Aula Magna
Largo Gemelli, 1 - Milano


formato pdf Scarica la locandina

formato pdf Comunicato Stampa

formato pdf Intervista a Giovanni Foresti su Radio Montecarlo sul tema "I nostri luoghi di lavoro sono malati"

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Ha ancora senso e quale, oggi, interrogarsi sul contributo che lo sguardo psicoanalitico e quello socioanalitico possono offrire per comprendere il funzionamento delle organizzazioni? Quali prospettive si aprono per una rinnovata interpretazione del rapporto che le persone intrattengono con il loro lavoro e con i contesti organizzativi nei quali sono inserite?
La pluralità e disorganicità di orientamenti, scuole, linguaggi che sono proliferati nel variegato territorio che potremmo definire della psicoanalisi e della socioanalisi applicate alle organizzazioni, ha generato dispersioni, frammentazioni e, in molti casi, smarrimenti. Sia nel senso di una rimozione della memoria di alcune delle principali eredità dei movimenti di pensiero sviluppati nella seconda metà del 900 e nel primo decennio del 2000, sia per la carenza di uno sguardo prospettico, capace di offrire nuove letture e interpretazioni per costruire nuovi e più abitabili scenari organizzativi.
Eppure non è impossibile ritrovare il solco di una traiettoria evolutiva che ha portato a incrociarsi e integrarsi sensibilità e prospettive diverse, discipline e ambiti di saperi molteplici, esperienze e approcci o accomunati dal confronto con una complessità organizzativa sfidante e cangiante. Di qui l’esigenza di fermarsi e riflettere: mettere a fuoco ottiche e prospettive di lettura eterogenee e orientare percorsi di lettura/comprensione delle organizzazioni di oggi e di domani.

I RELATORI
ASTORI Sergio, BODEGA Domenico, BOSIO Carlo Albino, EISOLD Kenneth, FERRUTA Anna, FORESTI Giovanni, FUBINI Franca, JAFFÉ Ronny, KANEKLIN Cesare, MARINETTI Mario, MINGARELLI Luca, MOLINARI Enrico, OASI Osmano, PERINI Mario, SAMÀ Antonio, SCARATTI Giuseppe,

Interaction design graphic design